Timba Cubana

LA TIMBA CUBANA
« La parola timba fa parte della famiglia di parole ìmbî e ìngî che sono ereditate dalla lingua africana. Tra le centinaia di parole, altri esempio sono tumba, rumba, marÌmba, kalimba, mambo, conga, charanga, e bongo, altre vengono inventate ogni anno.
La timba cubana è la protagonista degli scenari relativamente alla musica popolare in questi ultimi anni.
Negli ultimi dieci anni è apparso questo nuovo termine molto utilizzato dai creatori ed interpreti nell’ambito della musica ballabile. Precisamente attorno alla parola timba si accentra una grande polemica tra critici musicali e musicologi alcuni a favore e alcuni contro e per un totale disconoscimento di tale tema. Siamo in presenza di una parola che si manifesta negli anni 90 nella musica popolare cubana. Precedentemente a Cuba tale termine veniva già utilizzato ad esempio dalla banda Irakere o anche nella rumba con l’espressione “la timba está buena”
Timba è un genere musicale cubano, talvolta si riferisce alla salsa cubana Comunque, lo sviluppo storico della timba è abbastanza indipendente dallo sviluppo della salsa sia negli Stati Uniti che a Puerto Rico, e la musica contiene elementi peculiari.
In epoca attuta di formano due differenziazioni musicali.
La prima è stata utile per nominare per convenzione intuitiva tutta la produzione ballabile degli anni 90, indipendentemente dagli stili e lecodificazioni specifici. La seconda, dalla sua, si rifersce alla manifestazione o al possibile genere concreto, senza sintassi e carattere stilistico espressivo ben differenziato. Una terza proviene dall’ambito al di fuori della musica per ampliare tale nome al fine commerciale di differenziare le produzioni musicali cubane con le produzioni al di fuori di Cuba.
www.saborcuba.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *